Gestione

  • Nuovo
20,00 €

Il contributo del settore delle Sistemazioni idraulico-forestali

Quaderni di idronomia montana 32/1

Ultimi articoli in magazzino
  • Nuovo
20,00 €

Il contributo del settore delle Sistemazioni idraulico-forestali

Quaderni di idronomia montana 31

Ultimi articoli in magazzino
  • Nuovo
20,00 €

Il contributo delle Sistemazioni idraulico-forestali

Quaderni di idronomia montana 30

Ultimi articoli in magazzino
  • Nuovo
35,00 €

Questo testo didattico presenta e discute il ruolo dei piani e programmi per la gestione delle risorse forestali a diversi livelli di scala nel nostro Paese, all’interno del più ampio scenario di strategie e norme per il governo del territorio intessuto dai piani di matrice urbanistico-territoriale e ambientale e dagli strumenti di valutazione ambientale integrata.

Chiave di lettura della trattazione è l’applicazione di un approccio ecologico nelle varie fasi del processo di pianificazione.

  • Nuovo
42,00 €

In Italia, i volumi che riguardano l’assestamento e che offrono un aiuto a chi deve realizzare un piano di gestione sono pochi e ormai datati, tanto che è spesso è veramente difficile riuscire a reperirne una copia. Anche questo volume non è recentissimo, ma si tratta della traduzione italiana del manuale di assestamento forestale realizzato dall’Office National des Foret della Francia. In Francia la tradizione dell’assestamento forestale è molto più avanti rispetto all’Italia e nel testo sono forniti concetti e approcci che possono essere utili per un confronto nel nostro paese. Il manuale dopo aver inquadrato l’assestamento nel contesto della gestione forestale e averne sintetizzato le caratteristiche essenziali illustra, passo dopo passo, il procedimento seguito dall’assestatore sull’analisi dell’ambiente e dei popolamenti, sulla sintesi fondamentali e sulle scelte a lungo termine, per concludersi con le principali decisioni relative al periodo di validità del piano di assestamento. Le riflessioni e le analisi tecniche che sono riportate sono utili per chiunque lavori nel campo dell’assestamento forestale.

  • Nuovo
37,00 €

E' la seconda edizione del volume scritto dal Prof. Moriondo "Introduzione alla patologia forestale" in cui sono state rielaborate e riportate in forma estesa le conoscenze acquisite negli ultimi 10 anni in materia. Sono presenti nuove problematiche mentre vecchi argomenti sono stati affrontati con le nuove tecnologie oggi a disposizione. Il testo tratta la patologia forestale da un punto di vista classico, ponendo al centro della trattazione l'ambiente, la sua influenza sulle piante e sui patogeni. Oltre ai patogeni e al loro rischio di introduzione, sono stati affrontati altri argomenti come: il deperimento dei soprassuoli forestali, endofiti e loro ruolo nella malattia, sistemi di monitoraggio, malattie del verde urbano, ruolo della necromassa forestale, dei cambiamenti climatici e delle specie invasive. Il volume è arricchito da un'iconografia riferita ad almeno un sintomo determinato dai patogeni più importanti, da un'ampia bibliografia ed una dettagliata sitografia.

Ultimi articoli in magazzino
  • Nuovo
25,00 €

È una pubblicazione rivolta ad operatori e studenti forestali, ad ambientalisti, anche urbani, e a tutti coloro che osservando un albero deperiente o comunque colpito da una malattia sono interessati a capire di cosa si tratta e cosa è possibile fare per evitare o limitare i danni. È stato definito come “un manuale in forma di inventario”, un atlante commentato in cui sono illustrati (attraverso fotografie tutte originali) e commentati, i sintomi delle principali malattie delle piante arboree sia forestali che ornamentali. Un glossario precede la trattazione che è organizzata in funzione del tipo di fattore causante la malattia.

Ultimi articoli in magazzino
  • Nuovo
34,00 €

Le malattie delle piante di origine biotica e abiotica rappresentano un fattore limitativo della produzione agraria e forestale e spesso sono un problema di impatto ambientale di grande importanza. Questo volume ne sintetizza gli aspetti scientifici e tecnici fondamentali che generalmente costituiscono il programma dell'insegnamento istituzionale di Patologia vegetale o di insegnamenti affini dei corsi di laurea in Agraria e Biologia. Le informazioni del volume sono in gran parte fruibili anche dai tecnici agrari e forestali che debbono affrontare problemi diagnistici e di protezione delle piante dalle malattie.

Ultimi articoli in magazzino
  • Nuovo
30,00 €

Spesso sulle varie parti delle piante (radici, gemme, fiori, foglie, ecc.) si vengono a formare delle estroflessioni di tessuto generate dall’azione indotta da alcuni agenti detti “galligeni”. Le galle delle piante con i loro colori, le loro forme curiose e peculiari, attirano l’attenzione degli amanti della natura che frequentemente le incontrano osservando la vegetazione degli ambienti naturali. Questo volume vuol essere una guida pensata per aiutare naturalisti, ricercatori o semplici appassionati a conoscere e riconoscere le principali galle della nostra flora. La prima parte fornisce al lettore le nozioni di base per poter entrare in questo mondo: viene data la definizione di galla, vengono presentati gli organismi galligeni che inducono le piante a modificare i propri tessuti, vengono descritte a grandi linee i vari tipi e le proprietà delle galle dei nostri ambienti, vengono fornite indicazioni su come realizzare un raccoglitore di queste strutture. Nella seconda parte vengono presentati i 133 tipi di galle più comuni nella nostra flora con l’ausilio di schede monografiche composte di foto a colori (1 o 2) e un breve testo descrittivo. Le galle vengono trattate per pianta ospite e nel testo è riportata la descrizione della galla e le informazioni essenziali sulla biologia del galligeno.

Ultimi articoli in magazzino
navigation